Viaggio nel tempo


Aggiungi al tuo calendario 2019-02-24 20:30:00 2019-02-24 21:45:00 DTSTART=20190224T193000Z;FREQ=DAILY;INTERVAL=1;COUNT=1 Europe/Rome Viaggio nel tempo

Concerto con l’Orchestra Spettro Armonico diretta dal M° Simone Zuccatti
Un viaggio musicale dal Barocco ai giorni nostri.

- spettroarmonico@gmail.com

Concerto con l’Orchestra Spettro Armonico diretta dal M° Simone Zuccatti
Un viaggio musicale dal Barocco ai giorni nostri.

Dove Sala Filarmonica - Corso Antonio Rosmini, 84 - 38068 Rovereto (TN)

Quando domenica 24 febbraio 2019

Orario dalle ore 20.30 alle ore 21.45

Durata un'ora e quindici

Costi Ingresso libero

JSON-LD-logo-24 JSON-LD

Come arrivare

I concerti dell’orchestra d’archi “Spettro Armonico”, accompagnati da brevi introduzioni e spiegazioni per ogni brano in programma, seguono sempre l’idea del viaggio: un percorso attraverso paesi, culture, colori e gusti musicali a volte contrastanti, a volte inaspettatamente affini.
Il programma presentato in questa sede prevede l’esecuzione di un brano per ogni secolo dal XVIII al XXI: un viaggio musicale dal Barocco ai giorni nostri. Epoche, luoghi, forme e linguaggi diversi messi a confronto secondo una logica che sia allo stesso tempo di intrattenimento e didattica.

Programma:
B. Britten
Simple Symphony per archi, in 4 movimenti
A. Dvořák
Notturno op. 40
A. Annunziata
Strings
J.S. Bach
Concerto doppio per due violini in Re minore, BWV 1043
solisti Marcello Defant, Sergio La Vaccara

dirige il M° Simone Zuccatti

L'Associazione Culturale “Spettro Armonico”, nata nel 2016 da un’idea del suo fondatore e presidente Simone Zuccatti, opera con l’intento di contribuire a diffondere la cultura musicale attraverso concerti, incontri, collaborazioni artistiche con altri soggetti e realtà associative in una crescente rete di produzione e fruizione musicale.

Associazione Culturale
Spettro Armonico
38068 Rovereto (TN)

Commenti

Per poter commentare devi essere autenticato

Per inserire commenti devi essere registrato

© 2019 AgendaCivica - realizzato da OpenContent con ComunWeb