acquisto cittadinanza italiana

Servizio sviluppo economico e statistica Ufficio affari demografici

Aggiornato a Mercoledì, 30 Agosto 2017

Chi può richiedere

i cittadini stranieri

Dove rivolgersi

Ufficio Stato civile
Piazzetta Sichardt, 10 – 38068 Rovereto

email: statocivile@comune.rovereto.tn.it
pec: statocivile@pec.comune.rovereto.tn.it
fax 0464 452 295

Orario di apertura al pubblico:

lunedì: 08,30 – 12,00

martedì: 08,30 – 12,00

mercoledì: 08,30 – 18,00 orario continuato (mercoledì del cittadino)

giovedì: 08,30 – 12,00

venerdì: 08,30 – 12,30

Per informazioni telefonare
0464 452 123 – 293 – 438
Come fare / Cosa fare

La cittadinanza italiana si può acquisire su istanza da presentare in Comune, all'Ufficio dello Stato Civile, nei seguenti casi:

  • riconoscimento a cittadino straniero maggiorenne nato in Italia;
  • riconoscimento a cittadino straniero residente nel Comune discendente da avo italiano.

La cittadinanza italiana si può acquisire su istanza da presentare al Commissariato del Governo, via Piave 1 38100 Trento (tel. 0461 204 418), nei seguenti casi:

  • per matrimonio con cittadino italiano;
  • per residenza in Italia.

In tal caso il decreto di concessione della cittadinanza italiana è notificato dal Commissariato del Governo all'interessato per la successiva e tempestiva consegna all'Ufficio dello Stato Civile del Comune. Entro sei mesi dalla notifica del decreto è necessario prestare il giuramento di fedeltà alla Repubblica davanti all'Ufficiale dello Stato Civile. L'acquisto della cittadinanza decorre dal giorno successivo alla prestazione del giuramento.
L'Ufficio provvede alla formazione dell'atto ed alla comunicazione necessaria per l'aggiornamento dell'archivio anagrafico.

Riferimenti normativi

Legge 5-2-1992, n. 91 e s.m.- D P R n. 572 /1993 - DPR n. 396/2000

Aiutaci a migliorare il sito web