Carta d'identità elettronica - C.I.E.

Servizio sviluppo economico e statistica Ufficio affari demografici

Aggiornato a Lunedì, 08 Luglio 2019

Immagine decorativa

E' il documento che attesta l'identità della persona e viene rilasciato a tutti i cittadini senza limiti di età, residenti nel Comune di Rovereto.

Ai cittadini italiani e stranieri residenti nel Comune di Rovereto, al momento della scadenza oppure in caso di smarrimento, furto o deterioramento della precedente Carta di identità verrà rilasciata la nuova Carta di identità elettronica.

Non può essere rilasciata ai non residenti né agli iscritti AIRE (Anagrafe degli Italiani all’estero).

Per i soli cittadini italiani la carta d'identità è anche documento valido per l'espatrio nei paesi ove consentito.

La carta d'identità rilasciata ai minori di 3 anni ha validità di 3 anni.
La carta d'identità rilasciata ai minori di età compresa fra i 3 ed i 18 anni ha validità di 5 anni.
La carta d'identità rilasciata ai maggiorenni ha validità di 10 anni.

La scadenza dei documenti rilasciati dopo il 09/02/2012 coincide con il giorno del compleanno del titolare.

E' possibile richiedere una nuova carta d'identità nei 180 giorni precedenti la scadenza.

L'elenco aggiornato dei Paesi in cui espatriare con la carta di identità è consultabile al sito: www.viaggiaresicuri.it

Dove rivolgersi

Ufficio Anagrafe
Piazzetta Sichardt, 10 – 38068 Rovereto

email: anagrafe@comune.rovereto.tn.it
pec: anagrafe@pec.comune.rovereto.tn.it
fax 0464 452 125

Orario di apertura al pubblico:

lunedì: 08,30 – 12,00

martedì: 08,30 – 12,00

mercoledì: 08,30 – 18,00 orario continuato (mercoledì del cittadino)

giovedì: 08,30 – 12,00

venerdì: 08,30 – 12,30

Per informazioni telefonare
0464 452 101 - 103 - 294
Quanto costa

Il costo della carta è di euro 22,20. Il pagamento avviene preferibilmente con bancomat / carta di credito.

In caso di smarrimento/furto/deterioramento il costo è di euro 27,35.

Tempi di attesa

L’operazione allo sportello richiede mediamente 20 minuti.

La carta di identità elettronica sarà consegnata dal Poligrafico dello Stato, con lettera raccomandata, all’indirizzo indicato dal cittadino, nell’arco di 6 giorni lavorativi.

In alternativa a quanto sopra si può scegliere di ritirare il documento all'InfoComune presso l'U.R.P. ubicato in Piazza del Podestà nel seguente orario: da lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 18:00.

Come fare / Cosa fare

Documentazione richiesta per ottenere o rinnovare la carta d'identità elettronica

Per richiedere il documento è obbligatorio prendere un appuntamento on-line andando sul sito: https://www.bookingapp.filavia.it (apre il link in una nuova finestra) oppure dal proprio smartphone utilizzando l'app per Android "FilaVia - BOOKING APP" disponibile su Google Play Store, oppure telefonando in ufficio.

nota bene: un appuntamento "vale" per una sola persona (il programma permetterà di "ri-logarsi" immediatamente dopo la sessione e fissare ulteriori appuntamenti)

Istruzioni per registrarsi:

    

Dopo avere completato la registrazione, a tutela della privacy, viene richiesto esclusivamente un indirizzo di posta elettronica e nessun altro dato personale. Effettuata la prenotazione verrà inviata una e-mail con l'indicazione dell'ora e del numero di prenotazione assegnato.

Avviso: Al momento della richiesta del nuovo documento verrà effettuata una verifica sull’allineamento del codice fiscale del cittadino con l’Anagrafe Comunale e l’Indice Nazionale delle Anagrafi. In caso di mancato allineamento ed impossibilità a procedere immediatamente, sarà comunicata successivamente al cittadino la risoluzione del problema ed assegnato un nuovo appuntamento.

Il cittadino si deve presentare allo sportello con:

  • una fototessera recente, che dovrà avere le stesse caratteristiche richieste per quelle utilizzate per il passaporto;
  • La tessera sanitaria/codice fiscale;
  • la Carta di identità precedente. In caso di smarrimento o furto è obbligatoria la denuncia in originale rilasciata dalla Polizia di Stato, dai Carabinieri o dalla Polizia Municipale ed altro documento di riconoscimento. Mentre in caso di deterioramento il richiedente dovrà presentare contestualmente il documento originale deteriorato.
  • per i cittadini stranieri, oltre ai documenti già indicati, occorre anche il permesso di soggiorno valido oppure ricevuta della domanda di rinnovo presentata nei termini previsti unitamente alla copia del permesso scaduto.

Per i minorenni:

Per ottenere la carta d'identità valida all'espatrio  entrambi i genitori (o eventuale tutore/i) ed il minore dovranno essere presenti contemporaneamente presso l’Ufficio Anagrafe, al momento della richiesta.

Nel caso in cui uno dei genitori non potesse presentarsi potrà firmare al proprio domicilio il modulo di “istanza ed assenso al rilascio” ed allegare copia di un documento di identità. Tale modulo ci verrà consegnato dal genitore che si presenterà agli sportelli all’atto della richiesta. IL modulo è il seguente:

  

Se il minore è accompagnato all'estero da altra persona, occorre una apposita dichiarazione convalidata dalla Polizia di Stato.

Note

 

Donazione organi

I cittadini che lo desiderino, al momento del rilascio della Carta di identità elettronica, possono esprimere la propria volontà in merito alla donazione di organi.

  

Rilascio carta d'identità cartacea

 
E' ancora possibile rilasciare la carta d'identità cartacea esclusivamente nei seguenti casi:

  • cittadino residente impossibilitato a presentarsi allo sportello per impedimento fisico; In questo caso occorre che altra persona maggiorenne si rechi all'anagrafe con due foto uguali e recenti e il documento scaduto o in scadenza della persona interessata. Un incaricato si recherà al domicilio della persona richiedente per la consegna della carta di identità e l'apposizione della firma;
  • cittadino residente ma con un disallineamento, non risolvibile in tempi brevi, dei dati fra anagrafe comunale, tributaria e INA (Indice Nazionale delle Anagrafi);
  • cittadino italiano residente all'estero ed iscritto nell'AIRE del comune di Rovereto;
  • cittadino non residente ma temporaneamente domiciliato nel comune di Rovereto o iscritto nell'AIRE di altri Comuni. In questi casi il rilascio del documento avviene, come specificato dalle disposizioni ministeriali in materia, “solo in casi di particolare ed urgente necessità dimostrata” ed esclusivamente previo nulla osta del comune di residenza;
  • casi di documentata urgenza.
Posizione GPS

Aiutaci a migliorare il sito web