Agibilità

Servizio tecnico e del territorio Ufficio edilizia privata e urbanistica

Aggiornato a Mercoledì, 20 Febbraio 2019

Chi può richiedere

Il certificato di agibilità va richiesto dal proprietario dell'immobile, per gli edifici di nuova costruzione e per gli edifici oggetto di interventi urbanistico-edilizi quali la ristrutturazione, l'ampliamento, la sopraelevazione, opere interne o cambi di destinazione d'uso e per gli interventi che influiscono sulle condizioni di salubrità degli edifici esistenti. Nel caso di condomini tale certificato può essere richiesto dall'amministratore (con delega dei proprietari).

Quanto costa

n. 1 marca da bollo da €16,00 per la domanda e €5,16 per i diritti di segreteria da versare sul conto corrente postale 315382 oppure alla Tesoreria Comunale.

n. 1 marca da bollo da €16,00 da apporre sul certificato al momento del ritiro.

Tempi di attesa

45 giorni.

Note

Quando:

Il certificato va richiesto al termine dei lavori.

Riferimenti normativi

D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, articoli 24 e 25.

Informazioni sulla modulistica

Segue il link alla pagina web del Consorzio dei Comuni Trentini dedicata alla modulistica (cliccare su "Codice dell'urbanistica e dell'edilizia"):

link al Consorzio dei Comuni Trentini (apre il link in una nuova finestra)

Aiutaci a migliorare il sito web