Forme speciali di vendita

Servizio tecnico e del territorio Ufficio amministrativo e attività produttive

Aggiornato a Venerdì, 12 Giugno 2015

Rientrano tra le forme speciali di vendita le seguenti tipologie:

  • spacci interni
  • vendita tramite apparecchi automatici
  • vendita per corrispondenza o tramite televisione
  • commercio elettronico
  • vendita al domicilio dei consumatori

Tutte le operazioni riguardanti forme speciali di vendita (avvio attività, variazioni, subingresso, cessazione attività) vengono effettuate mediante semplice comunicazione al Comune.

Tutte le operazioni riguardanti forme speciali di vendita (avvio attività, variazioni, subingresso, cessazione attività) vengono effettuate mediante la presentazione di una segnalazione certificata di inizio attività (SCIA).

La presentazione della segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ha efficacia immediata all'atto della presentazione della modulistica.

Chi può richiedere

Chiunque intenda effettuare una vendita al dettaglio, ovvero al consumatore finale, non utilizzando la formula consueta dell'"apertura di un negozio", infatti si parla di "forme speciali di vendita".

E' necessario il possesso dei requisiti morali e professionali (questi ultimi per la vendita di prodotti del settore alimentare) per chiunque intenda attivare queste forme speciali di vendita.

Dove rivolgersi

Ufficio attività produttive - via Cartiera, 10
fax 0464 452 181
e-mail commercio@comune.rovereto.tn.it

PEC: commercio@pec.comune.rovereto.tn.it

Orario apertura al pubblico

Lunedì, martedì, giovedì: 8.30 - 12.00
Mercoledì: 8.30 - 12.00 e 14.30 - 18.00
Venerdì: 8.30 - 12.30

Tutti i moduli sono scaricabili da questo link (apre il link in una nuova finestra)

Per informazioni telefonare
0464 452 142
Quanto costa

La presentazione della segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) non comporta alcun costo per la presentazione al Comune.

Tempi di attesa

60 giorni dal ricevimento della SCIA (trattasi del tempo da utilizzare da parte degli Uffici comunali per il controllo delle autocertificazioni previste nella SCIA)

Note

E' VIETATA la vendita di bevande alcooliche di qualsiasi gradazione mediante distributori automatici.

Riferimenti normativi
Informazioni sulla modulistica

N.B.: la presentazione della segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) dovrà avvenire attraverso lo sportello telematico: www.impresainungiorno.gov.it/sportelli-suap

Numero procedimento
12.1.36.204

Informazioni correlate:

Aiutaci a migliorare il sito web