Medie strutture di vendita

Servizio Tecnico e del Territorio Ufficio amministrativo e attività produttive

Aggiornato a Lunedì, 28 Ottobre 2019

Chi può richiedere

Chiunque intenda aprire un punto vendita con superficie compresa fra i 151 mq. ed i 1.500 mq. (la superficie utile di vendita netta si calcola lo spazio calpestabile da muro a muro, generalmente destinato all'esposizione ed alla vendita delle merci al pubblico, comprendendo anche l'area destinata alla sosta e al transito del pubblico all'interno dell'esercizio, escludendo magazzini, servizi igienici, ripostigli, locali di servizio ecc.)

Chiunque intenda esercitare il commercio su area privata deve possedere  i requisiti morali e chiunque intenda vendere prodotti alimentari deve essere in possesso non solo dei requisiti morali ma anche dei requisiti professionali o nominare un preposto in possesso del requisito professionale necessari all'esercizio dell'attività commerciale, in  applicazione del decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 (Attuazione della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno).

Conformemente a quanto disposto dal Decreto Legislativo 59/2010 recentemente modificato con D. Leg.vo 147/2012 (entrato in vigore il 14.9.2012), è prevista la possibilità di ricorrere ad una presona preposta anche per la ditta individuale. In tale caso i requisiti morali devono essere posseduti da entrambi.

Dove rivolgersi

Ufficio Amministrativo e Attività Produttive - via Cartiera, 13
fax 0464 452181
e-mail commercio@comune.rovereto.tn.it

PEC: commercio@pec.comune.rovereto.tn.it

Orario apertura al pubblico

Lun, Mar, Gio: 8.30 - 12.00
 Mer: 8.30 - 12.00;  14.30 - 18.00
Ven: 8.30 - 12.30

Per informazioni telefonare
0464-452142
Quanto costa

L'apertura o l'ampliamento relativa ad una media struttura di vendita è assoggettata alla presentazione della s.c.i.a. (segnalazione certificata di inizio attività) che non comporta il versamento di alcun onere al Comune, la variazione o la cessazione sono assoggettate alla presentazione di apposita comunicazione da parte del titolare.

Tempi di attesa

La s.c.i.a. ha effetto immediato all'atto dell'invio della stessa tramie lo sportello telematico SUAP.

Come fare / Cosa fare

Prima di intrapprendere l'apertura di una media struttura di vendita occorre verificare la compatibilità urbanistica: valutare cioè che i locali in cui si intende avviare l'attività siano conformi allo strumento urbanistico (P.R.G.).

Fermo restando il rispetto delle norme urbanistiche e ambientali, l'apertura, l'ampliamento della superficie ed il trasferimento di sede delle medie strutture di vendita  è subordinato ai criteri di programmazione urbanistica del settore commerciale e assoggettato alla presentazione di apposita s.c.i.a. (segnalazione certificata di inizio attività) al Comune competente per territorio.

Numero procedimento
12.1.20.188

Aiutaci a migliorare il sito web