Gemellaggio con Bento Gonçalves (Brasile)

Aggiornato a Lunedì, 04 Novembre 2013

Immagine decorativa

Bento Gonçalves è una delle più belle città della Serra Gaucha, situata tra colline e vallate ricche di vegetazione, abitata da un popolo ospitale le cui tradizioni sono legate agli immigrati italiani (trentini e veneti).
Prima del 1870 l'area conosciuta col nome di Cruzinha, costituita per lo più da foresta vergine, era abitata dagli indios. L'anno 1875 segnò l'arrivo dei primi immigranti italiani, dediti specialmente all'agricoltura e all'artigianato, che si stanziarono sul territorio, bonificandolo e costituendo i primi nuclei abitati.
La città, quale amministrazione comunale, si costituì l'11 ottobre 1890 e prese il nome dal generale Bento Gonçalves da Silva, capo della Revoluçao Farroupilha avvenuta nel Rio Grande do Sul nel 1835.
I legami degli emigranti trentini (originari specialmente dalla Vallagarina) con le loro radici culturali e storiche è rimasto nel tempo molto forte e il profondo interesse di stabilire rapporti continuativi con la loro terra di provenienza ha portato alla ripresa dei contatti con i "lontani parenti" della Vallagarina ed alla realizzazione di frequenti scambi tra cittadini delle due comunità.
In ambito economico, sul territorio di Bento Gonçalves è presente una forte cultura nella coltivazione delle viti e nella produzione di vino. La città è la maggiore produttrice di uva, vino e derivati del Brasile. E' il secondo maggior polo nazionale nella produzione mobilificia. anche il settore industriale (metallurgico, plastico, alimentare, tessile) è molto sviluppato. In generale, il Rio Grande do Sul, lo stato più meridionale del Brasile, ha il più alto livello di qualità di vita di tutto il paese.

Comune di Bento Goncalves
Indirizzo: Marechal Deodoro, 70 - Centro BR - 95700-000 Bento Gonçalves
Telefono: 0054 3451 / 1088
Telefax: 0054 3451 / 1119
Posizione GPS
Allegati

Delibera CC Bento Goncalves

delCCgemellaggio_Bento.pdf (36,42 kB)

Aiutaci a migliorare il sito web