Talenti Roveretani

Aggiornato a Mercoledì, 30 Novembre 2016
Comunicato stampa di Mercoledì, 30 Novembre 2016

L'Assessore alla Cultura Maurizio Tomazzoni si è complimentato in questi giorni con il Maestro Simone Zuccatti, giovane direttore d'orchestra roveretano reduce da importanti risultati in due Concorsi Internazionali di Direzione d'Orchestra. Nello scorso ottobre ha partecipato al Concorso “Nino Rota” di Matera con l'Orchestra ICO "Magna Grecia" (70 circa i partecipanti), vincendo il Primo Premio Assoluto del Pubblico nella prova finale della competizione.

Recentemente il M° Zuccatti è stato inoltre protagonista di un’ulteriore brillante performance in Grecia, dove è stato semifinalista al Concorso “F. Mendelssohn” di Thessaloniki, risultando fra 180 concorrenti l'unico italiano già dal secondo turno.

Classe 1985, Simone Zuccatti – dopo il Diploma in Direzione d'Orchestra al Conservatorio Verdi di Milano – sotto la guida del Maestro Daniele Agiman, ha seguito il Maestro Nicola Luisotti (Music Director, Opera di San Francisco) in alcune produzioni al San Carlo di Napoli, servendo come suo assistente in occasione dell'Otello di Verdi nel 2014.

Vincitore di una borsa di studio si è trasferito in Australia e nel 2015 ha conseguito il Master in Direzione d'Orchestra al Conservatorio di Sydney sotto la guida del Maestro Eduardo Diazmuñoz (già assistente di Bernstein).
Negli ultimi anni il M° Zuccatti ha diretto alcune importanti orchestre italiane e australiane ricevendo sempre giudizi lusinghieri tanto per le sue capacità musicali ed umane quanto per il suo modo di lavorare in sede di prova e di esecuzione.

“Siamo molto orgogliosi dei suoi brillanti risultati” commenta Tomazzoni “tutto questo è esito di una attività che ha portato il Maestro Zuccatti, ad imporsi già come uno dei talenti più promettenti nel panorama nazionale italiano e non solo”.

Ufficio Stampa & Comunicazione
30.11.2016

Aiutaci a migliorare il sito web