Stagione Teatrale: dopo Balasso il Drago d'oro

Aggiornato a Giovedì, 21 Novembre 2019
Comunicato stampa di Giovedì, 21 Novembre 2019

Immagine decorativa

Mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 20. 30 Evoe’ Teatro presenta “Il Drago d’Oro”
di Roland Schimmelpfennig con Emanuele Cerra, Clara Setti, Marta Marchi, Silvio Barbiero, Paolo Grossi per la regia di Toni Cafiero.
Il testo è stato vincitore del bando VETRINA DELLE IDEE per le produzioni culturali Foriginali 2018 e Finalista al concorso nazionale FOREVER YOUNG 2018
“ Il Drago d’oro” è uno spaccato crudele e intricato della società di oggi: una favola nera, surreale, complessa. Al centro della scena un ristorante thaicino-vietnamita, “Il Drago d’oro”. In cucina cinque cuochi cinesi, forse vietnamiti, forse una famiglia, accalcati tra wok bollenti. Fuori e dentro il ristorante s’intrecciano altre figure, volti della società in cui viviamo: un negoziante, due hostess, un uomo in camicia, una donna in rosso, un pilota, una coppia di giovani, un vecchio. Vittime e carnefici del mondo d’oggi: un microcosmo definito dalla legge del possesso, basato sull'accumulo, sul trionfo della merce; oggetti da comprare, usare e buttare via.

Durata  1 h e 15' senza intervallo

Ufficio Stampa
22.11.2019

Aiutaci a migliorare il sito web