Proseguono a Rovereto i progetti di solidarietà

Aggiornato a Giovedì, 05 Settembre 2019
Comunicato stampa di Giovedì, 05 Settembre 2019

Immagine decorativa

La Giunta Comunale nella sua ultima seduta (2 settembre 2019) ha deciso di rinnovare la concessione in uso alla Fondazione Comunità Solidale per altri 7 anni di parte dell’immobile comunale denominato “ex Tacchi”, sito a Rovereto nell’angolo tra Borgo S. Caterina e via Campagnole, per una superficie concessa di circa mq. 1001,58 destinata a centro di accoglienza. A tal fine ha approvato uno schema di contratto che prevede anche l’uso degli arredi di proprietà comunale presenti nello stabile. La Fondazione concessionaria sarà tenuta al pagamento del canone agevolato fissato in euro 2.616,25/anno, fatto salvo l’adeguamento Istat annuale.

La delibera ricorda che Fondazione Comunità Solidale è un ente apolitico che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale, ispirandosi ai principi religiosi e pastorali della religione cristiano cattolica e dispone sin dal 2012 di tale immobile, disciplinato da un contratto di concessione siglato il 6 febbraio 2012 e giunto a scadenza in data 05.02.2019.

Ha quindi presentato nel giugno scorso richiesta di rinnovo del contratto di concessione per continuare lo svolgimento delle attività socio-assistenziali (Casa di Accoglienza – Centro Diurno il Portico).

Considerati gli scopi di utilità sociale che la Fondazione si prefigge e per poter proseguire lo svolgimento delle attività socio assistenziali, è stato predisposto uno schema di atto alle condizioni già applicate, che prevede una durata di anni sette, a partire dalla data di stipula. A fronte del canone annuale agevolato, soggetto annualmente a rivalutazione Istat, la Fondazione si assume tutte le spese di gestione (intestazione utenze e spese di manutenzione ordinaria).
Il canone così come formulato concretizza a favore della Fondazione Comunità Solidale un vantaggio economico indiretto annuale pari ad euro 49.708,75.
Ufficio Stampa
5.9.2019

Aiutaci a migliorare il sito web