Consiglieri Comunali: eventuali polizze assicurative sono a loro carico

Aggiornato a Venerdì, 09 Agosto 2019
Comunicato stampa di Mercoledì, 07 Agosto 2019

Immagine decorativa

In un articolo apparso sull'Adige di domenica 4 agosto nelle pagine di Rovereto, l'estensore ha scambiato la premessa di natura generale (che motiva il provvedimento e lo ispira) come fosse la decisione effettiva adottata asserendo che d'ora in poi tutti i membri delle commissioni consiliari saranno coperti da polizza assicurativa presso la compagnia Lloyd's Insurance Company S.A. per eventuali colpe gravi o danni materiali derivanti dalle loro scelte.
In realtà il provvedimento adottato non tratta delle commissioni consiliari, ma di una specifica Commissione di natura Tecnica, costituita da membri esperti per vagliare le offerte in gara per le iniziative del prossimo natale 2019, nè tantomeno si tratta di provvedimento ''ad ombrello'' per tutti i membri di ogni commissione istituita in seno al Comune.Si tratta invece - come indica chiaramente la stessa determina (nr. 1435 del 1.8.2019) di un provvedimento puntuale e specifico, assunto per uno dei componenti di quella Commissione Tecnica che ha fornito la sua partecipazione e consulenza a titolo gratuito.
l'Amministrazione Comunale ribadisce che i consiglieri comunali non sono assolutamente coperti da alcuna polizza di responsabilità per colpa grave con spese a carico del Comune e, ove lo volessero, i costi sarebbero a loro carico.

Ufficio Stampa
7.8.2019
 

Aiutaci a migliorare il sito web