E' tempo di Imis

Aggiornato a Venerdì, 17 Maggio 2019
Comunicato stampa di Giovedì, 16 Maggio 2019

Immagine decorativa

Sono già arrivati nelle case  i pimi precompilati IMIS 2019, arriva la lettera informativa che ti allego, la scheda di dettaglio con gli immobili ed i calcoli dell'imposta eventualmente dovuta, il modello F24 per il pagamento, acconto fronte e saldo retro.

Come per l'anno scorso  il precompilato è scaricabile anche dalla Stanza del cittadino (CLICCA) accessibile dalla homepage del sito del Comune.

Il servizio è rivolto ai cittadini con proprietà immobiliari nel Comune di Rovereto, utilizzando il Sistema Pubblico di Identità Digitale – SPID (la soluzione per accedere a tutti i servizi online della pubblica amministrazione con un unica Identità Digitale), oppure, in alternativa, con la Carta Provinciale dei Servizi abilitata per l’accesso tramite PIN.

Consente di scaricare direttamente on-line la lettera con miniguida e l’allegata scheda contribuente con il dettaglio della propria posizione IM.I.S., nonché i modelli F24 in acconto e saldo necessari per il pagamento 2019. Si ricorda che la documentazione indicata, dal mese di maggio viene comunque recapitata tramite posta ordinaria al domicilio fiscale di tutti i contribuenti.
I modelli F24 precompilati - ACCONTO E SALDO - sono relativi rispettivamente alla prima rata da pagare entro il 17 giugno 2019 e al saldo da pagare entro il 16 dicembre 2019.
La situazione indicata nel precompilato è aggiornata alla data del 31 marzo 2019 e per ciascun immobile riporta gli elementi di calcolare l’imposta teoricamente dovuta, qualsiasi var iazione intervenuta successivamente a tale data deve essere comunicata all’Ufficio per poter ottenere il nuovo calcolo corretto.
Si precisa che il servizio fornisce solo la copia del precompilato con F24 spedito e non è un accesso alla propria posizione tributaria IM.I.S, per aggiornare la quale bisogna sempre contattare l’Ufficio Tributi.
E’ necessario che il contribuente verifichi sempre la correttezza dell e posizioni evidenziate nel modello allegato e che, nel caso riscontrasse delle inesattezze, provveda al ricalcolo d i quanto dovuto ed alla segnalazione delle variazioni al Comune al fine di eseguire correttamente il versamento e di correggere la Sua posizione nella banca dati del Comune.

info qui: accesso alla pagina IMIS

Aiutaci a migliorare il sito web