Ti trovi in:

Roverunning e Nordic Walking

Perché Roverunning

Correre in città è diventata una pratica ormai diffusissima. Anche Rovereto non fa eccezione: sono davvero molti i cittadini che, soprattutto di prima mattina o alla sera dopo il lavoro, indossano tuta e scarpe da ginnastica per la classica "corsetta". Così come, negli ultimi anni, prende sempre più piede anche la pratica del nordic walking, la camminata veloce con i bastoncini. A Rovereto vi è la possibilità di girare su ben sette percorsi, appositamente studiati e individuati per il running e il nordic walking. Ogni percorso parte dal Mart e conduce in luoghi diversi della città, con due sconfinamenti fuori dal centro urbano, un primo nel percorso che conduce fino alla Campana dei caduti e all'Ossario, un secondo che conduce al Bosco della Città.

Le attività più semplici da praticare , del tutto libere da imposizioni di orari e strutture, meno costose, perché non necessitano né di un'iscrizione in palestra né di attrezzatura particolarmente complessa, sono il cammino e la sua evoluzione nel Nordic Walking, e la corsa. Anche per queste attività ci sono poche ma importanti regole da seguire, per poterne trarre il massimo vantaggio.

La corsa, i benefici

É un attività che può essere praticata a diverse intensità, dalla corsetta leggera ai ritmi più impegnativi. E’ in genere adatta a tutti coloro che non hanno specifiche controindicazione mediche. Come ogni attività sportiva va affrontata gradualmente, senza esagerare soprattutto all’inizio.

Vari studi dimostrano che i benefici sulla salute sono innanzitutto a livello cardiocircolatorio, riflettendosi in un abbassamento della pressione arteriosa e un aumento dell’efficienza cardiaca, infatti il cuore riesce a far circolare più sangue con un singolo battito (gittata sistolica), lo potremo notare in una riduzione della nostra frequenza cardiaca a riposo. Si avranno benefici anche sul colesterolo, infatti l’attività di corsa aiuta ad abbassare la concentrazione di quello “cattivo” (LDL) e aumentare i valori di quello “buono” (HDL).

I benefici sono anche per la mente in quanto è provato che correre permette al corpo di controllare la produzione di ormoni coinvolti in situazioni di stress e ansia come adrenalina, noradrenalina e dopamina; inoltre anche il singolo allenamento stimola la produzione di endorfine, sostanze strettamente correlate con le sensazioni di benessere.

La corsa sui percorsi Roverunning

I percorsi cittadini più pianeggianti sono i più adatti a chi si avvicina alla corsa, quelli boschivi offrono la possibilità di allenamenti intensi ma piacevoli ai runners più allenati ed esigenti. Sui percorsi Roverunning, ognuno può trovare il tracciato più adatto alle proprie esigenze e riscoprire la gioia di correre.

Il Nordic Walking , i benefici

Letteralmente “cammino nordico”, è l’aggiunta al normale cammino dell’utilizzo di un paio di bastoncini. Adottando una tecnica corretta, questo porta a muovere le braccia ed il busto e si hanno come conseguenza benefici in termine di salute maggiori rispetto al semplice cammino. Studi scientifici hanno dimostrato che praticando il Nordic Walking si ha un aumento della frequenza cardiaca di 10-15 pulsazioni al minuto e del 20-30% del dispendio energetico rispetto al cammino a parità di andatura, quindi benefici molto superiori per chi vuole allenare l’apparato circolatorio e bruciare calorie. L’utilizzo dei muscoli di tronco e braccia porta inoltre a migliorare il tono muscolare e contribuisce ad alleviare le contrazioni nella zona cervicale, nuca e spalle. Il nordic Walking è generalmente adatto a tutti, è un’attività molto meno traumatica della corsa per l’apparato scheletrico , ed è quindi preferibile alla corsa per le persone con problemi articolari e in sovrappeso.

Il Nordic Walking sui percorsi roverunning

Tutti i percorsi roverunning sono adatti anche alla pratica del Nordic Walking. L’utilizzo dei bastoni aiuta a mantenere l’equilibrio, per questo può essere d’aiuto nel percorso “Bosco della città”. Si raccomanda sempre di prestare attenzione nel percorrere i tratti di bosco in discesa. Il cammino con i bastoni ci spinge naturalmente, senza che ce ne accorgiamo e senza che avvertiamo maggiore fatica, a procedere più velocemente che con il semplice cammino, anche i percorsi roverunning lunghi, con i bastoni, vi sembreranno più corti.

I percorsi sono sette:

  • Percorso 1 - azzurro: Centro Storico
  • Percorso 2 - bluette: Scopri Rovereto
  • Percorso 3 - marrone/beige: Brione
  • Percorso 4 - rosso: Borgo Sacco
  • Percorso 5 - arancio: Città della Pace + anello sterrato dall'Ossario alla Campana e ritorno
  • Percorso 6 - blu : Al Bosco della Città
  • Percorso 7 - nero : Strongmanrun 2014

Altri potranno aggiungersene in futuro. Ci attendiamo suggerimenti, idee per realizzare nuovi percorsi ed offrire nuove opportunità di scoprire spazi e luoghi della nostra città.

Consulta la mappa interattiva (apre il link in una nuova finestra)

Totem informativo dei percorsi in PDF

Il totem informativo è posizionato al km 0 dei percorsi, e contiene le informazioni principali ed i qr-code per accedere alle singole pagine di dettaglio

percorso1

Percorso 1 "Centro storico" - Gli scorci più suggestivi del centro storico di Rovereto, i musei, le chiese, i palazzi, il tutto raggiungibile camminando o di corsa per un allenamento che fa bene al fisico e anche alla mente.

percorso2

Percorso 2 "Scopri Rovereto" - Un tracciato ampio che consente di conoscere la città della Quercia attraverso molti dei suoi quartieri, passando anche per il centro storico e il suggestivo percorso lungo il torrente Leno.

percorso3

Percorso "Brione" - Un percorso per scoprire la vita di questo quartiere attraverso le sue vie, la sua piazza e la ricchezza data dalla vicinanza della natura.

percorso4

Percorso "Borgo Sacco" - Dal centro storico fino a Borgo Sacco, seguendo il percorso dell'acqua che scorre nel torrente Leno verso l'Adige. Un suggestivo percorso che collega due aree storiche della città.

percorso5

Percorso "Città della Pace" - Riscoprire la storia della città di Rovereto, raggiungere la Campana dei Caduti, l'Ossario e i diversi luoghi simbolo della Memoria e della Pace.

percorso6

Percorso "Bosco della città" - Il tracciato si snoda lungo il perimetro del Bosco della città, per gran parte su fondo naturale e per un tratto su asfalto. Prelevamente ombreggiato, permette di ammirare panorami unici e di immergersi nella natura.

percorso7

Percorso "Strongmanrun 2014" - Rivivere l'emozione della gara più forte che c'è e allenarsi per le prossime edizioni. Questo percorso, vario e completo, ripercorre il tracciato della competizione, ma senza ostacoli.

Immagine decorativa

Roverunning 2016

27 ottobre 2016 - Ripartono le attività: ritrovo martedì 8 novembre

Aiutaci a migliorare il sito web