Chiesa di S. Maria del Carmine

Una delle chiese più antiche della città, il cui primo nucleo risale al 1290 su commissione di Guglielmo di Castelbarco, fu compiuta nel 1770. A fianco della chiesa venne costruito, su disposizione testamentaria di Guglielmo Castelbarco, un convento, dapprima destinato ai Frati Minori e, successivamente, ai Carmelitani che vi rimasero fino al 1785, quando l'Austria soppresse l'Ordine. Da qui la denominazione di S. Maria del Monte Carmelo.

Contatti
Collocazione geografica:

Aiutaci a migliorare il sito web