Ti trovi in:

La Rovereto delle Botteghe storiche

Il centro storico di Rovereto è un autentico scrigno d’arte e di architettura, in cui sono ben visibili le tracce delle epoche passate, dal periodo del dominio veneziano a quello dell’Impero asburgico. Le sue “botteghe” sono l'esempio più immediato e visibile di quella storia e di quella tradizione.
Per “bottega”, si intende rendere onore al mondo del commercio che vanta un’illustre tradizione, le cui radici risalgono al periodo tardo medioevale e che testimonia efficacemente - al di là dei numeri e dei grafici economici - l’estrema vivacità e la propensione alla creazione di sviluppo di un’intera comunità.

Anche per questi motivi il centro storico di Rovereto si è mantenuto nei secoli, ed è giunto fino ai nostri giorni, con meno interpolazioni architettoniche moderne rispetto ad altri contesti urbani. Ci sono intere vie o addirittura quartieri in cui è possibile respirare la medesima atmosfera che ispirava il filosofo Antonio Rosmini nelle sue passeggiate, o artisti del calibro di Fortunato Depero, che utilizzava la sapienza delle botteghe artigiane cittadine per dare vita alle sue creazioni artistiche.

Quell’atmosfera c’è ancora oggi ed è rimasta perfettamente intatta.

Una legge provinciale ha istituito, in tutto il Trentino, il riconoscimento di Bottega Storica Trentina per quegli esercizi commerciali che rispondono ad alcuni requisiti: più di 50 anni di attività negli stessi locali e nello stesso settore; mantenimento nei locali degli arredi storici originali o particolarmente significativi per la tradizione e la cultura del luogo.

La stessa legge provinciale prevede anche il riconoscimento di Bottega Tipica Trentina per quegli esercizi che offrono prodotti tipici della zona.

A testimonianza di un patrimonio storico e commerciale ancora più ampio e più ricco, il Comune di Rovereto ha voluto riconoscere un’ulteriore categoria, non prevista dalla norma provinciale: la Bottega di Tradizione Famigliare, gestita con continuità familiare da almeno 50 anni.

Un giro per questi negozi rappresenta un autentico tuffo nel passato della città, per toccare con mano le sue tradizioni ed i suoi prodotti, immersi in un’atmosfera ricca di fascino e di magia. È evidente che, soprattutto per le botteghe più antiche, le storie e le vicende di ogni singolo negozio vanno al di là delle carte e dei documenti ufficiali. Bisogna visitarle.

Dove scroprirle? Dove Trovarle? Percorri Via Rialto e le troverai!

nella foto: la "farmacia Soave" - dettaglio (foto: Pernigo)