Verso il Bilancio Consolidato

Aggiornato a Venerdì, 29 Dicembre 2017
Comunicato stampa di Giovedì, 28 Dicembre 2017

Immagine decorativa

Dopo le novità del DUP, entrato nella prassi ormai a seguito di una normativa che chiede all’ente pubblico di armonizzare le proprie programmazioni ed elaborare documenti in formato trasversalmente condivisibile, ci si prepara ad un’altra novità organizzativa: quella del “Bilancio Consolidato”.

Il nuovo sistema contabile prevede – infatti - che i Comuni lo redigano insieme ai propri enti ed organismi strumentali (aziende, società controllate e partecipate) secondo modalità e criteri fissati da uno specifico Decreto in materia di “armonizzazione contabile”: ovvero arrivare a documenti finanziari che parlano la stessa lingua.

Ma la legge prevede che il bilancio di un Comune debba rappresentare anche la situazione finanziaria e patrimoniale ed il risultato economico della complessiva attività svolta dall’ente attraverso le proprie articolazioni organizzative (enti strumentali e società).

Ebbene questo processo è già partito nel Comune di Rovereto. Ieri infatti alla Giunta Comunale, il Direttore Generale Mauro Amadori e la Dirigente del Servizio Sviluppo Economico e Statistica, Marisa Prezzi, hanno illustrato il lungo e certosino lavoro condotto da un’equipe specifica interna formata da esperti della Direzione Generale, del Servizio Patrimonio e Finanze e del Servizio Sviluppo Economico e Statistica.

E’ la tappa iniziale del percorso che nel settembre del 2018 permetterà di avere il primo bilancio consolidato.

Atti, statuti e bilanci alla mano, il gruppo di lavoro ha condotto una prima analisi degli enti che possono rispondere ai requisiti di legge, verificando ente per ente, società per società, se ricorrevano i parametri previsti specie le partecipazioni del Comune o i casi in cui esercita altre forme di controllo sull’attività su enti terzi. Nella seconda fase tutto dipenderà dai rispettivi bilanci che dovranno essere acquisiti. Dai dati 2016 si evince che la prima azienda ad entrare certamente nel consolidato sarà l’Azienda Multiservizi Rovereto.

Ufficio Stampa

27.12.2017

Aiutaci a migliorare il sito web