Statistiche operatività cantiere comunale

Aggiornato a Venerdì, 08 Marzo 2019
Comunicato stampa di Mercoledì, 06 Marzo 2019

Si va dal rattoppo delle buche, agli sfalci, dalla pulizia delle strade ai piccoli interventi edilizi, idraulici, elettrici e di falegnameria.Sono 14 le unità full-time in dotazione al cantiere comunale. Le maestranze sono ripartite in tre ambiti: il primo è quello del verde cittadino, il secondo fa riferimento alla mobilità e alle strade ed il terzo agli edifici.
Merita ricordare che solo tre anni fa gli operai del cantiere erano nel numero di 25 unità e, a seguito di pensionamenti, il decremento registrato dal 2016 ad oggi è pari al 42%.
Nonostante la notevole contrazione numerica delle unità impegnate nel cantiere, nel corso del 2018 gli operai del comune hanno effettuato ben 3144 interventi manutentivi di natura minuta e diffusa nell’ambito del patrimonio comunale.
Il settore che ha assunto il ruolo predominante è quello scolastico con 901 interventi, il settore viabilità ne ha richiesto 695, l’edilizia patrimoniale 680 e la manutenzione del verde 348 interventi.
Significativa importanza assumono le operazioni di piantumazione e potatura delle piante, la sistemazione degli irrigatori, l’irrigazione degli elementi floreali, la manutenzione degli arredi nei parchi, la riparazione delle panchine, la manutenzione dei monumenti, il posizionamento di elementi di arredo, il ripristino della segnaletica verticale divelta, ed altro.
Per quanto attiene la localizzazione degli interventi condotti dal cantiere quasi 1400 sono eseguiti nel contesto della circoscrizione Centro, 418 nella circoscrizione Sacco-San Giorgio ed a seguire gli interventi nelle altre circoscrizioni.

Grafici e tabelle (in allegato) illustrano nel dettaglio le operazioni svolte dalle maestranze del cantiere comunale nel 2018.

Ufficio Stampa

6.3.2019

Aiutaci a migliorare il sito web