Scuola Musicale Zandonai: il Comune al Consiglio di Stato

Aggiornato a Sabato, 10 Marzo 2018
Comunicato stampa di Giovedì, 08 Marzo 2018

Immagine decorativa

L’amministrazione comunale ha ritenuto opportuno appellare davanti al Consiglio di Stato, in sede giurisdizionale, la sentenza del TRGA di Trento dd. 19.01.2018, al fine di ottenerne la riforma e/o l'annullamento.

Il procedimento è quello che oppone il CDM contro Comune di Rovereto, PAT, Coop.“Jan Novak” e “Opera Prima-Quattro Vicariati”.

Il Comune ritiene infatti di aver operato in pedissequa aderenza al dettato normativo regolamentare introdotto dalla Provincia Autonoma di Trento cioè nel rispetto della normativa regolamentare di settore introdotta dalla stessa Provincia. Pertanto ritiene legittimo il ricorso fatto alla negoziazione destinata a sfociare nella stipula di una convenzione.

La difesa degli interessi comunali nel giudizio di appello è stata affidata all'avv. ANTONIO TITA del Foro di Trento, che già aveva patrocinato gli interessi del Comune anche nel giudizio di 1° grado.

Ufficio Legale

8.3.2018

Aiutaci a migliorare il sito web