Rovereto concorrerà al censimento permanente Istat

Aggiornato a Mercoledì, 03 Gennaio 2018
Comunicato stampa di Mercoledì, 03 Gennaio 2018

Immagine decorativa

L’ISTAT ha comunicato che il Comune di Rovereto è stato inserito fra i comuni che rientrano nelle edizioni annuali del Censimento permanente per le edizioni dal 2018 fino al 2021.

Considerato che in Provincia è l’ISPAT a far parte del sistema statistico nazionale, il Comune ha stabilito un percorso di collaborazione deliberando uno specifico schema di protocollo di intesa.

ISPAT infatti corrisponde direttamente con l'Istituto nazionale di statistica (ISTAT) e con gli altri uffici del sistema stesso e rappresenta l'interlocutore unico della statistica ufficiale nel territorio provinciale. Fra i compiti dell' ISPAT vi è l'effettuazione dei censimenti e delle altre rilevazioni previste dal programma statistico nazionale.

Per lo svolgimento dei compiti, ISPAT è dotato di autonomia scientifica, organizzativa, amministrativa e contabile e svolge la propria attività in osservanza ai principi d'indipendenza scientifica, imparzialità, obiettività, affidabilità, qualità e riservatezza dell'informazione statistica dettati a livello nazionale, europeo e internazionale.

Inoltre, tra gli obiettivi che l’Amministrazione ha posto nel Documento Unico di Programmazione vi è la realizzazione di un Osservatorio Statistico finalizzato ad arricchire un sistema di raccolta dati e analisi statistica sulla realtà economico-sociale del territorio comunale. Una attività che è di sostegno alla stessa attività amministrativa.

Per l’anno 2018 il Comune di Rovereto ha in programma la realizzazione di due indagini campionarie nei seguenti ambiti:

    • le attività economiche del Centro Storico
    • la Città dei giovani;

La convenzione sarà pertanto funzionale anche per queste due specifici rami di indagine.

Ufficio Stampa

3.1.2018

Aiutaci a migliorare il sito web