Progetto per la Rigenerazione Urbana

Rovereto

Immagine decorativa

L’Urban Center ha ospitato la riunione organizzata dal Comune di Rovereto e da Confcommercio/Unione Commercio e Turismo di Rovereto e Vallagarina volta a presentare ai numerosi operatori economici presenti il Protocollo di Intesa sottoscritto venerdì 22 settembre al cospetto degli organi d'informazione, che dà ufficialmente il via al progetto di rigenerazione urbana che Comune e Unione hanno deciso di promuovere nella città della quercia.

Nelle parole dei relatori, il Sindaco Francesco Valduga, l’Assessore alle attività economiche Ivo Chiesa, il Presidente dell'Unione Commercio e Turismo Marco Fontanari ed il delegato al Progetto di Rigenerazione Urbana Cristian Sala, è emersa la comune volontà di realizzare una collaborazione sinergica tra pubblico e privato finalizzata all’individuazione e alla successiva realizzazione di interventi calibrati sulle reali esigenze della nostra città e volti alla riqualificazione economica, sociale e strutturale dei nuclei urbani.

Il progetto ha concretamente preso forma sotto il coordinamento della dirigente incaricata allo sviluppo economico e statistica dr.ssa Marisa Prezzi.

È stato infatti più volte sottolineato che si tratta di un percorso di condivisione “in costruzione”, nel senso che se da un lato l’obiettivo ultimo della riqualificazione è elemento certo e condiviso, l’individuazione dei mezzi e degli strumenti per realizzarlo emergeranno dai suggerimenti e dai consigli che arriveranno anche dai soggetti presenti sul territorio (associazioni di categoria, enti pubblici, associazioni, ecc.), da chi nei nuclei urbani ci lavora (imprese e professionisti), ci vive (i residenti) e ci viene per divertimento, svago e shopping (studenti, giovani, clienti delle attività economiche). Proprio dall'analisi di punti di forza e di debolezza partirà il percorso, a medio e lungo termine, con incontri, momenti di confronto e di analisi, raccolta di dati e di proposte.

Fondamentale, è stato più volte sottolineato, risulterà la partecipazione non solo delle parti direttamente coinvolte, ma anche di tutta la collettività (esercizi commerciali, altre associazioni di categoria, residenti) che è stata sollecitata a fornire un contributo attivo mettendo in luce le problematiche presenti e le idee o le proposte per affrontarle, in un’ottica di collaborazione e coordinamento tra le molteplici e diversificate esigenze.

I numerosi spunti di riflessione e le idee emerse durante la riunione, la partecipazione attiva dei presenti e l’impegno concretamente dimostrato da Comune e Unione costituiscono un promettente punto di partenza per quel rinnovamento urbano di cui tanto si è discusso e che ora potrà finalmente trovare concreta realizzazione.

Rovereto, 25 settembre 2017

< Ottobre 2017 >
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Aiutaci a migliorare il sito web