Permuta Stato-Comune: entro la fine del mese il rogito

Aggiornato a Giovedì, 11 Ottobre 2018
Comunicato stampa di Mercoledì, 10 Ottobre 2018

Immagine decorativa

Si è svolto oggi  a palazzo Pretorio un incontro per mettere a punto gli ultimi dettagli che porteranno entro ottobre alla firma dell'atto di permuta tra Comune di Rovereto e Agenzia del Demanio, circa gli immobili Ex-Asilo Manifattura Tabacchi ed Ex Poligono Valscodella (di proprietà dello Stato) e la Caserma dei Carabinieri di Rovereto (di proprietà del Comune). Con il Sindaco e l'Assessore competente al Patrimonio, erano presenti l'ing. Sebastiano Caizza responsabile della direzione regionale Trentino Alto Adige della Agenzia del Demanio che ha sede a Bolzano, l'Avvocato Eugenia Pantozzi Frezza dell'ufficio legale dell'Agenzia ed il responsabile dell'ufficio tecnico dell'Agenzia Mirko Sabotha ed il dirigente del Servizio Patrimonio del Comune Gianni Festi. La complessa partita è ormai definita e nel corso dell'incontro è stata concordata la tempistica di alcuni passaggi tecnici finali come il rogito, che dovrebbe avvenire entro la fine del corrente mese. Non appena possibile verrà comunicata la data.

Ufficio Stampa
11.10.2018

In allegato le foto degli immobili

Aiutaci a migliorare il sito web