Palazzo Grillo sarà visitabile il 25 marzo

Aggiornato a Mercoledì, 07 Marzo 2018
Comunicato stampa di Mercoledì, 07 Marzo 2018

Immagine decorativa

Palazzo Betta Grillo sarà aperto a tutta la cittadinanza per visite guidate il prossimo 25 marzo. La notizia è stata data oggi a margine della presentazione del neocostituito gruppo di volontari FAI che opererà nei centri di Rovereto, Ala e più in generale nella Vallagarina dove il FAI è già presente con uno dei suoi “beni simbolo”: il Castello di Sabbionara d’Avio.

Il gruppo, emanazione della Delegazione di Trento del FAI, Fondo Ambiente Italiano, si è presentato in una conferenza stampa che si è svolta nella sala Conferenze di Fondazione Caritro alla quale hanno preso parte Augusto Marasca coordinatore del gruppo roveretano, la Capo delegazione del Fai di Trento Luciana de Pretis e l'Assessore alla Cultura Maurizio Tomazzoni.

Lo scopo del  neonato Gruppo FAI Rovereto - Vallagarina è analogo a quello di tutti i gruppi Fai:  promuovere con efficacia a livello locale gli obiettivi del FAI ossia la tutela e la valorizzazione del patrimonio ambientale, artistico e paesaggistico italiano e trentino. Il primo progetto al quale parteciperà  sono quindi le GIORNATE FAI DI PRIMAVERA che si terranno a Rovereto - come in tutta Italia -  sabato 24 marzo (per i soli soci Fai) e domenica 25 marzo 2018 (per tutta la cittadinanza).

Luciana de Pretis ha voluto ringraziare l'Amministrazione Comunale di Rovereto ed in particolare il Sindaco di Rovereto Francesco Valduga per la recente adesione del Comune al Fai deliberata dalla Giunta Comunale ed ha annunciato un progetto specifico destinato alla popolazione straniera residente in Vallagarina. "In una società multietnica è ragionevole pensare che anche gli stranieri saranno chiamati alla conservazione del nostro patrimonio. Per questo fin dalle scuole è necessario aprirci e formare personale multilingue" ha detto.

Il programma completo delle aperture dei beni nella nostra provincia sarà reso pubblico a partire dal 15 marzo. Grazie alla collaborazione del Comune di Rovereto, Palazzo Betta Grillo si aggiungerà dunque agli altri beni aperti in Trentino dalla Delegazione di Trento e dai Gruppi FAI locali nell'ambito delle GIORNATE FAI DI PRIMAVERA. Giunte quest’anno alla loro ventiseiesima edizione, le Giornate sono un appuntamento imperdibile per chi voglia scoprire l’Italia della “grande bellezza” attraverso le visite guidate in luoghi spesso inaccessibili o poco conosciuti.

Ufficio Stampa
7.3.2018

Aiutaci a migliorare il sito web