Festival Informatici senza Frontiere

Aggiornato a Giovedì, 11 Ottobre 2018
Comunicato stampa di Giovedì, 04 Ottobre 2018

Immagine decorativa

Dal 12 al 14 ottobre torna a Rovereto il Festival dell’informatica sociale. A promuovere il Festival è l’associazione Informatici Senza Frontiere con il contributo del Comune di Rovereto, della Provincia Autonoma di Trento e di DedaGroup, primario gruppo di informatica a livello internazionale con base proprio a Trento. Affianca i promotori, da questa edizione, il supplemento del Corriere della Sera dedicato al terzo settore, Buone Notizie, il cui direttore Elisabetta Soglio condurrà i principali incontri.

Tra i temi che saranno affrontati nei seminari, incontri e workshop spiccano le questioni relative alla “computer ethic” , i temi legati all’identità a rischio, i progetti di inclusione informatica nelle periferie, il futuro della robotica, la spinosa questione dei killer robot e i temi dell’innovazione per lo sviluppo dei paesi africani.

Nelle più belle sale della città, dal Teatro Zandonai a Palazzo Fedrigotti, da Palazzo Poia a Palazzo dell’Istruzione prestigiosi ospiti: Francesco Profumo, Paolo Collini, Gianni Camisa, Don Antonio Mazzi, Vittorino Andreoli, Federico Faggin, Massimo Cerofolini, Don Dante Carraro, Giuseppe Mayer, Matteo Flora, Norberto Patrignani, Marco Bentivogli.

in allegato il programma

Aiutaci a migliorare il sito web