Consiglio Comunale: approvata la variazione di Bilancio

Aggiornato a Sabato, 01 Luglio 2017
Comunicato stampa di Sabato, 01 Luglio 2017

Dopo l'approvazione del rendiconto di gestione esercizio 2016 avvenuta nella seduta del 29 giugno, il Consiglio comunale è tornato a riunirsi ieri sera per esaminare, discutere e approvare la variazione al bilancio di previsione 2017-2019 in corso di gestione (primo provvedimento) che prevede nuovi investimenti per 5 milioni e 400 milioni, fondi provenienti dall'avanzo comunale.
Erano presenti 25 consiglieri (assenti: Comper, Vergnano, Bettinazzi, Miorandi, Gerola, Soini, Chemotti).
La manovra è stata approvata con 18 voti favorevoli e 7 contrari: PD (Simoncelli, Pellegrini, Airoldi, Filippi), Marco Zenatti, Lega (Dalzocchio e Angeli).

E' stato messo in votazione anche l'atto di indirizzo proposto dal Consigliere Marco Zenatti inerente la delibera di variazione di bilancio e gli interventi in essa contenuti. L'atto è stato respinto con 18 voti contrari e 7 a favore (Pd, Lega e il proponente Marco Zenatti).

La variazione al bilancio di previsione in corso di gestione 2017-2019 approvata ieri sera prevedeva anche l'adozione di una misura d'urgenza votata dalla giunta comunale con l'istituzione di nuovo capitolo, per lavori di somma urgenza a causa di crolli rocciosi in loc.Cengi di Marco (si trattava della ratifica di deliberazione della Giunta comunale n. 106 di data 20.06.2017). Presenti sempre 25 consiglieri hanno votato a favore 23 consiglieri e si sono astenuti i consiglieri del PD Airoldi e Filippi.
L'intervento finanziato dal nuovo capitolo, serve a mettere in sicurezza e salvaguardare una casa e la campagna sottostante, a seguito di una frana che impone la costruzione di un vallo tomo a protezionedella pubblica incolumità.

La seduta è stata tolta alle ore 00.50 del 1.7.2017.
Ufficio Stampa e Comunicazione
1.7.2017

Aiutaci a migliorare il sito web