Concluso #Roveretoartcontest

Aggiornato a Giovedì, 21 Dicembre 2017
Comunicato stampa di Giovedì, 21 Dicembre 2017

Immagine decorativa

Dal 2018 le Politiche giovanili del Comune di Rovereto avranno un loro marchio e dei nuovi “consulenti”: l’amministrazione ha voluto chiedere proprio ai giovani come vedano Rovereto, quale città si vorrebbero vedere consegnare in futuro...e lo si è fatto con un concorso di Idee! “Rovereto è giovane” è il titolo del bando pubblicato in autunno dal Comune di Rovereto che contemplava quattro sezioni quali fotografia, arti figurative, video, componimento scritto e due categorie di giovani, 15-19 anni e 20-29 anni. In questo modo ogni ragazzo avrebbe trovato il canale preferito, lo strumento che più si accordava alla propria sensibilità per esprimere se stesso e, parallelamente, consigliare l’amministrazione per le sue future azioni.

Parallelamente l’amministrazione ha attivato un secondo concorso utile a trovare un logo che, dal 2018 in poi, comparirà accanto a quello del Comune di Rovereto in tutte le iniziative attivate dal Network delle politiche giovanili del nostro territorio. Selezionare il vincitore tra i quindici lavori pervenuti è stato così difficile che il Comune ha scelto di premiarne la qualità e, in deroga al bando, ha premiato non una, ma tre giovani grafiche. Il lavoro di Elisabetta Fagone (vedi immagine) è risultato essere il migliore: in maniera efficace e creativa, grazie all’inserimento di alcuni elementi antropomorfi stilizzati, richiama la foglia di rovere, simbolo della città di Rovereto, e ben rappresenta il lavoro sinergico svolto dagli attori che animano il tavolo giovani per il proprio territorio.

Alla luce dell’entusiasmo raccolto, è possibile già anticipare che un nuovo concorso di idee sarà attivato nella primavera del 2018. Tutte le info sul sito www.roveretogiovani.it

Elisa Colla
Consigliera Delegata Politiche Giovanili
21.12.2017

Aiutaci a migliorare il sito web