Bando di concorso pubblico per n. 6 posti di Agente di Polizia Municipale

Aggiornato a Mercoledì, 04 Luglio 2018
Comunicato stampa di Mercoledì, 04 Luglio 2018

Immagine decorativa

Si precisa quanto segue: il Decreto Legislativo 15 marzo 2010 n. 66, art. 1014 e successive modifiche riserva una percentuale dei posti negli impieghi civili delle pubbliche amministrazioni per i volontari in ferma breve e in ferma prefissata nonché volontari in servizio permanente. Trattandosi di "riserve di legge" le Amministrazioni hanno l’obbligo di adottare tutti i provvedimenti del caso in sede di nomina dei vincitori fra i candidati risultati idonei.
A tal riguardo il bando di concorso per 6 posti di Agente di Polizia Municipale del Comune di Rovereto al titolo “Disposizioni varie” rinvia al Testo Unico delle Leggi Regionali sull’ordinamento del personale dei Comuni della Regione Trentino-Alto Adige. Nello specifico l’art. 14 contempla, appunto, la necessità di tener conto di quanto previsto da “disposizioni di legge in vigore che prevedono riserve di posti, titoli di precedenza e preferenza.”
Al punto 18 del modello di domanda allegato al bando risulta inoltre espressamente riportata la possibilità di dichiarare “di aver diritto di preferenza alla nomina per i seguenti motivi …”.
I candidati possono anche allegare alla domanda tutti i documenti che ritengono idonei ad attestare eventuali riserve, titoli di precedenza e preferenza.
Si ricorda che domande di iscrizione dovranno essere consegnate entro le ore 17.00 di mercoledì 18 luglio 2018.
Per informazioni gli interessati potranno rivolgersi al Servizio Organizzazione e Risorse Umane - Ufficio Gestione Personale e Concorsi del Comune di Rovereto (P.zza Podestà n. 13) o ai seguenti recapiti telefonici 0464/452-173/346 concorsi@comune.rovereto.tn.it .

Rovereto, 3.7.2018

Aiutaci a migliorare il sito web