Approvato il PEG: Comune pienamente operativo

Aggiornato a Giovedì, 11 Gennaio 2018
Comunicato stampa di Giovedì, 11 Gennaio 2018

Immagine decorativa

La prima delibera dell’anno della Giunta Comunale è il precipitato del voto della delibera n. 52 del 30 dicembre 2017, dichiarata immediatamente esecutiva, con la quale il Consiglio comunale ha approvato il Documento unico di programmazione 2018 – 2020 e il Bilancio previsionale finanziario degli esercizi 2018-2020.

Riguarda il PEG – ovvero la parte finanziaria del Bilancio, articolata per centri responsabili (CR) e dispone l’utilizzo delle risorse da parte della struttura. Proprio perché si configura come un “precipitato del bilancio di previsione finanziario” ne riflette il contenuto in termini di previsioni finanziarie e consente da subito il pieno avvio dell’attività gestionale affidando ai dirigenti le risorse finanziarie necessarie per ciascun obiettivo individuato dall’Amministrazione.

Nella seduta di martedì 9 gennaio, la prima del 2018, la Giunta ha quindi approvato il Piano esecutivo di gestione (PEG) per il triennio 2018-2020 che provvede ad affidare le risorse finanziarie e strumentali necessarie agli uffici, approvando di conseguenza anche tutti gli investimenti. Come noto ammontano a oltre 25 milioni in una manovra finanziaria che va a pareggio a circa 113 milioni di euro.

L’approvazione del PEG rende quindi la macchina comunale in grado di agire sugli obiettivi contenuti nel DUP e realizza concretamente quell’obiettivo che la Giunta si era data: approvare il Bilancio entro la data del 31 dicembre 2017 ai fini di permettere la piena operatività dell’ente fin dalle prime settimane del nuovo anno. Con il contributo del dibattito consiliare è stato possibile raggiungere tale obiettivo.

Ufficio Stampa

11.1.2018

Aiutaci a migliorare il sito web