Anche Rovereto monitora i suoi ponti

Aggiornato a Martedì, 02 Ottobre 2018
Comunicato stampa di Martedì, 02 Ottobre 2018

Già dal 2006 l’Amministrazione comunale monitora i ponti, affidando a personale specializzato l’incarico di censimento delle opere soggette, con ispezione visiva primaria, raccolta di dati tecnici e d’archivio, il tutto portato su supporto informatico.

A seguito dei monitoraggi sono stati effettuati nel tempo interventi di sistemazione e manutenzione straordinaria su alcuni ponti all’interno della città, quali il ponte Forbato, il cavalcavia ferroviario di via Cavour, il ponte sul Leno lungo la S.S. 12, il ponte di via I Armata, il ponte alla Sega.

Sempre dal 2006 è attiva una procedura di archiviazione dei dati in conformità alla normativa.

Ora occorre procedere all’aggiornamento delle verifiche e monitoraggi. A tal fine il Comune ha ritenuto opportuno espletare una manifestazione di interesse pubblico per l’individuazione dei professionisti da invitare alla procedura negoziata per l’affidamento dell’incarico di ispezione visiva dei manufatti con raccolta di dati tecnici, immagini fotografiche delle opere, secondo la procedura standardizzata ed oggettiva del “Manuale per la valutazione dello stato dei Ponti”.

  • l’incaricato dovrà essere svolto da tecnici certificati R.I.N.A. di II e III livello, che garantiranno l’affidabilità di esecuzione dei monitoraggi;
  • il report prodotto dovrà consentire di avere un quadro conoscitivo aggiornato, individuare le priorità di intervento in termini di sicurezza e degrado, conoscere la distribuzione dei difetti, redigere delle linee guida per la gestione dei ponti secondo scadenze ispettive programmate;
  • Il documento predisposto dovrà quindi consentire all’Amministrazione di avere

conoscenza per quanto possibile completa, delle caratteristiche delle opere (ponti, passerelle, viadotti) di competenza, al fine di programmare un sistematico controllo delle condizioni statiche e di buona conservazione dei manufatti stradali;

Il relativo avviso è accessibile nella homepage del sito del Comune.

Ufficio Stampa
2.10.2018

Aiutaci a migliorare il sito web