Protocollo d’Intesa Pat-Comune: avviato il confronto

Aggiornato a Venerdì, 01 Febbraio 2019
Comunicato stampa di Venerdì, 01 Febbraio 2019

Immagine decorativa

“Dialogo e impegno a ritrovarsi in tempi brevi per approfondire le questioni ancora aperte, prima fra tutte la tangenziale e la viabilità alternativa all’attraversamento cittadino”.

Questo il commento del Sindaco Francesco Valduga all’incontro che si è svolto ieri in Provincia Autonoma di Trento, convocato per fare il punto su quanto attuato e quanto ancora resta da compiere dentro il quadro degli interventi configurati dal protocollo d’Intesa siglato l’8 febbraio 2016 a Rovereto, durante la precedente legislatura provinciale.

Nell’incontro tra la Giunta Valduga e la Giunta Fugatti si è discusso quindi dei temi principali oggetto dell’accordo tra Provincia e Comune che portò alla definizione di una cospicua dotazione finanziaria per opere e interventi. Tra i temi sul tappeto ci sono anzitutto viabilità e urbanistica, formazione e impresa, infrastrutture per l’assistenza agli anziani e per la protezione civile, stadio Quercia.

La Giunta Valduga ha anche preso atto delle dichiarazioni del Presidente Fugatti circa la Valdastico, ovvero la volontà ad interloquire con i territori interessati solo quando ci sarà un progetto di massima con le relative valutazioni di sostenibilità tecnica ed ambientale, ritenendo prematuro che ora si discuta criticamente in assenza di un progetto.
Ufficio Stampa
1.2.2019

Aiutaci a migliorare il sito web