Il Consiglio Comunale ha ricordato la figura di Sergio Matuella

Aggiornato a Giovedì, 27 Luglio 2017

Il Consiglio Comunale ha commemorato la figura di Sergio Matuella - scomparso nei giorni scorsi - per voce del Sindaco Francesco Valduga che ne ha sottolineato la serenità nonostante la grave malattia che lo aveva colpito.

“Penso che questa serenità fosse figlia di una consapevolezza: di aver vissuto una vita piena, perché nel tragitto che va dall'io al noi, dall'essere individuo ad essere parte di una comunità, ha seguito una linea che è certamente un modello. Prima ha consolidato il sé per poi dedicarsi alla collettività”.

Valduga ha quindi ricordato l'impegno che fece di Matuella un protagonista della vita provinciale. Fresco di laurea, nel 1964 viene chiamato dall'allora sindaco Guido Benedetti ad entrare nella sua squadra come assessore al bilancio. Nel 1968 entra in Provincia come consigliere provinciale per tre legislature, dal 1968 al 1983: assessore ai lavori pubblici e trasporti nella settima legislatura e assessore alle attività sociali e sanità nella ottava. Nonchè capogruppo in consiglio regionale.

“Ha saputo animare il mondo associativo e stimolare il dibattito su molti temi della città, con grande capacità di ascolto conducendo un dibattito sempre senza acrimonia o acidità, seppe essere “per” più che uomo “contro” e certo ci mancherà il suo punto di vista.

Ufficio Stampa
26.7.2017

Aiutaci a migliorare il sito web